I nostri campi si trovano al Maso Rover, a 800 m slm,  nel comune di Capriana.

La piccola frazione di Rover è circondata dai boschi e rallegrata dalla melodia del torrente Avisio che scorre poco più sotto. Attualmente è abitata da pochissime persone ma un tempo era un borgo vivo: l’alluvione del 1966 ha cambiato la sua storia e ora siamo in pochi a viverne il fascino.

 

Maso Rover si colloca tra la Val di Fiemme, a cui appartiene amministrativamente e ne condivide in parte la storia, e la Val di Cembra, con cui condivide i ripidi pendii e l'agricoltura fatta di piccoli campi e muretti a secco. Il maso è circondato da una natura fortunatamente incontaminata e ricca di biodiversità, fatta di foreste di latifoglie e conifere e di prati a sfalcio.